News

Si pubblica l'Ordinanza Ministeriale n. 78  del 30 marzo 2022 (pubblicata  Gazzetta Ufficiale - IV^ Serie Speciale - Concorsi ed Esami - n° 27 del 5 aprile 2022) che indice la sessione 2022 dell' Esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della libera professione di Perito Agrario e di Perito Agrario Laureato .
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per il giorno 05 maggio 2022.
Per redigere la domanda  entrare nel seguente link: https://www.cnpaonline.it/domanda_esame_stato.php
 
La domanda va stampata, corredata di marca da bollo e firmata ed inviata con le modalità previste dall’Ordinanza Ministeriale.
 
 
 

Si pubblica, in allegato, la convocazione all'Assemblea annuale per l'anno 2022

91 2022 Convocazione Assemblea annuale 2022

Si pubblicano le locandine dei corsi di avviamento e di aggiornamento per Perito Estimatore Danni da Avversità Atmosferiche organizzati dall'ISISS Cerletti per marzo 2022

I corsi si svolgono in modalità ONLINE oppure anche IN PRESENZA.

Corso di Avviamento di:

  • Ferrara, che si terrà il 04-05 marzo 2022

Corsi di Aggiornamento di:

  • San Michele all'Adige, che si terrà il 07-08 marzo 2022
  • Conegliano, che si terrà il 18-19 marzo 2022
  • Cortona, che si terrà il 25-26 marzo 2022

Corso di avviamento Ferrara

Corso di aggiornamento San Michele all'Adige

Corso di aggiornamento Conegliano

Corso di aggiornamento Cortona

 

Si pubblica l'Ordinanza Ministeriale per la sessione degli Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio della libera professione di Perito Agrario e di Perito Agrario Laureato (pubblicata in Gazzetta ufficiale IV° -serie speciale concorsi ed esami  - n. 59 il 27.07.2021). Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato al giorno 26 agosto 2021.

Ordinanza ministeriale

Perchè iscriversi all'albo dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureativi della provincia di Udine?

 

Leggi tutto

Periti Agrari all'Expo 2015

Il Collegio dei Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Provincia di Udine ha partecipato all'Expo 2015 con il progetto "Agricoltura 3.0".